logo
Italy Spain English
Galleria

Colle Santa Mustiola

Un luogo ed una storia che si legano indissolubilmente al territorio. I miei vini testimoniano il connubio tra la mia produzione e la terra chiusina in cui nascono. Terra vocata, terra nobile, terra solcata dal popolo etrusco che qui 2500 anni fa faceva conoscere la sua peculiarità con la coltivazione della vite dando l’eccellenza come citato da Plinio Il Vecchio quando toglie ogni dubbio, parlando di vitis Pompeiana, che trattasi solo ed esclusivamente di Vitis Vinifera Chiusina.
Il mio primo vino ha mosso i passi all’inizio degli anni ’90 quando, animato dal desiderio di valorizzare in maniera adeguata il patrimonio vitivinicolo esistente in zona e la vecchia azienda familiare, decido di dedicarmi a tempo pieno all’attività di vignaiolo. Il risultato è stato, la nascita degli attuali tre miei vini sintesi di un impegno costante e maniacale con alla base l’amore per il mio territorio di cui mi considero niente più che un detentore transitorio. Credo che la natura dei terreni ed il clima, siano fattori imprescindibili nella produzione del mio vino ai quali ho coniugato anche il rigore in vigna ed in cantina, ed è per questo che il mio primo impegno è stato il recupero del materiale viticolo aziendale, riproducendo le piante migliori di Sangiovese che erano presenti nei vecchi vigneti.
Attualmente nei 5 ettari aziendali sono piantati 10000 ceppi ad ettaro, le rese sono bassissime, le maturazioni molto avanzate, i grappoli sono accuratamente scelti. Le condizioni climatiche sono ottimali con estati con escursioni termiche notevoli influenzate considerevolmente dalla vicinanza del lago di Chiusi.
Il rispetto del territorio è totale, è il territorio stesso che regala le condizioni vitivinicole ideali e qui c’è tutto quello di cui il Sangiovese ha bisogno: terreno, clima e un vignaiolo con una grande sensibilità e cura maniacale nella gestione di ciò che la natura ha donato.

italy